Orari accessibili
Seguici su Facebook YouTube

In evidenza

ATB InChiaro

Bergamo, 19 settembre 2018 – Si è svolta oggi, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2018, la presentazione del progetto ATB InChiaro: uno strumento di comunicazione scelto per raccontare, attraverso i numeri, il lavoro dell’azienda nella mobilità integrata a Bergamo.

Per il Gruppo ATB un’importante occasione per guardare al lavoro svolto durante questi lunghi anni di attività nel settore del trasporto collettivo e della mobilità integrata.

Una raccolta di esperienze, progetti e risultati che restituisce l’immagine di un Gruppo forte, solido e unito, capace di evolversi rimanendo sempre al passo con i tempi, grazie agli investimenti continui in tecnologia, innovazione, sostenibilità ambientale, connettività e integrazione.

A guidare la scelta di raccontare in maniera chiara e unitaria il lavoro compiuto in questi anni, è l’importanza che da sempre ATB attribuisce al valore della trasparenza per spiegare a cittadini, collaboratori, istituzioni e aziende, l’identità e la mission del Gruppo, i progetti realizzati, l’impegno per le persone e l’ambiente, i servizi, i bilanci economici e gli obiettivi futuri.

Un sito web dedicato www.atbinchiaro.it, un report e alcuni brevi video raccontano il passato, il presente e il futuro del Gruppo ATB: la storia in evoluzione di un’azienda nata a Bergamo nel 1907; l’articolazione del Gruppo in 9 diverse società, guidate da ATB Mobilità, che si occupano di trasporto collettivo, gestione della sosta, del traffico e della mobilità condivisa; la mission e i valori cardine di ATB (sostenibilità ambientale, qualità dei servizi, trasparenza, diritto alla mobilità, investimento e ricerca, centralità della persona).

La digitalizzazione dei servizi con l’utilizzo di strumenti innovativi e nuove tecnologie (app ATB Mobile, bigliettazione elettronica, social network, servizi online, semafori intelligenti, parcometri di ultima generazione, indirizzamento ai parcheggi con informazioni in tempo reale, varchi elettronici ZTL, informazioni multimediali in Stazione e alle Funicolari, pensiline smart, sistemi di wayfinding); la copertura del territorio, l’accessibilità, la sicurezza il comfort e l’affidabilità del servizio di trasporto (34,6 milioni di passeggeri trasportati e circa 1.800 corse al giorno nel 2017).

E ancora, l’attenzione alla sostenibilità ambientale come valore e impegno del Gruppo (ATB è la prima azienda in Italia a presentare una linea di autobus interamente elettrica); il legame con il territorio e la cultura della partecipazione (l’azienda è socia di prestigiose Fondazioni e Associazioni della città, partner dei principali eventi culturali, sociali e sportivi del territorio e promotrice della cultura della mobilità sostenibile in realtà nazionali e internazionali del settore).

Ma ATB è grande e forte grazie anche alle persone che collaborano con il Gruppo,  il capitale umano dell’azienda (394 dipendenti nel 2017), che con competenza e professionalità garantiscono ogni giorno un servizio di qualità ai cittadini.

Un’azienda che ascolta e comunica con i clienti tramite i molteplici canali di accesso e contatto, off e on line (dal 2016 ad oggi i tempi di risposta al cliente in caso di segnalazioni si sono ridotti da 6 a 3 giorni); che ogni anno certifica la qualità del servizio di tutte le linee della rete, secondo le più recenti normative europee e tratteggia il profilo dei clienti per misurare il livello di soddisfazione, le loro aspettative e le principali criticità verso cui orientare scelte e investimenti aziendali.

ATB InChiaro è la fotografia di ciò che è stato fatto ma è anche uno strumento di comunicazione per raccontare i progetti, gli investimenti e gli obiettivi della mobilità di domani: la svolta contactless del sistema di bigliettazione che permetterà di salire ancora più semplicemente a bordo dei mezzi pubblici (5 milioni di euro); l’ambizioso obiettivo di convertire l’intera flotta in mezzi elettrici o a metano entro il 2025 (oltre 20 milioni gli investimenti previsti); l’ampliamento della rete di trasporto con la progettazione di una seconda linea tramviaria T2 da Bergamo a Villa d’Almè (154 milioni di euro il costo della realizzazione); il miglioramento dell’accessibilità delle auto a Città Alta grazie a sistemi di indirizzamento intelligenti e parcheggi in struttura; l’estensione dell’area di sosta nelle immediate vicinanze della stazione e del centro con la realizzazione del Parcheggio dell’ex gasometro; il rafforzamento delle società mediante sinergie con altri Gruppi operativi nel campo del trasporto pubblico per affrontare la sfida delle gare per l’affidamento del servizio di bacino.

Infine i risultati economici: nel 2017 il Gruppo ATB ha chiuso per la prima volta con tutti i bilanci in positivo, realizzando un utile di 3,8 milioni di euro con un significativo incremento del patrimonio netto pari a 69,4 milioni di euro (+27,5% dal 2015 al 2017), che permetterà al Gruppo di realizzare i progetti della mobilità di domani (6.335.682 euro di investimenti nel 2017).

Alessandro Redondi, Presidente ATB: “111 anni di storia aziendale di successo meritano un nuovo strumento di comunicazione che racconti il presente e mostri la prospettiva di sviluppo del futuro; un percorso di evoluzione continuo intrapreso con l’obiettivo di migliorare la mobilità del cittadino e promuovere l’utilizzo del trasporto pubblico.

I risultati raccontano di un Gruppo in crescita, forte di un patrimonio di bilancio importante e di valore grazie soprattutto alle 400 persone che ogni giorno collaborano con il Gruppo, la vera forza di ATB.”

Gianni Scarfone, Direttore Generale ATB: “ATB InChiaro è prima di tutto un progetto di trasparenza e di restituzione al territorio, uno strumento completo che riassume quanto realizzato fino ad oggi da ATB, l’azienda di trasporto pubblico dei bergamaschi.Un lavoro di sintesi che racconta le azioni concrete, gli investimenti e le scelte operate nelle diverse attività del Gruppo sempre più orientato verso l’obiettivo di una mobilità integrata: bilanci positivi, aumento del fatturato, crescita dei passeggeri trasportati sono alcuni dei principali risultati che caratterizzano un’azienda solida e da sempre orientata all’innovazione e al cambiamento.”

ATB InChiaro è un progetto realizzato in collaborazione con Twig Srl, società bergamasca di data management, specializzata nell’analisi e comunicazione dati.

InChiaro seleziona, analizza e integra i dati a disposizione di un’azienda, un ente, un’istituzione e li trasforma in messaggi chiari ed efficaci. Bilanci economici, dati strutturali, piani industriali con InChiaro diventano utili strumenti per comunicare strategie che hanno un impatto diretto su investitori, lavoratori, consumatori e territori, anche in ottica di Corporate Social Responsibility.