Orari accessibili
Seguici su Facebook YouTube

In evidenza

Biglietto elettronico integrato

Bergamo, 29 maggio 2018Firmato oggi il contratto di affidamento per la fornitura e l’attivazione del sistema di bigliettazione elettronica integrato per i servizi trasporto pubblico locale del bacino di Bergamo. Alla firma hanno partecipato, insieme ad ATB, SAB Autoservizi, TBSO S.p.A., SAI Treviglio, SAV Visinoni e TEB, società aderenti ai Consorzi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano del bacino di Bergamo.

I contratti fanno riferimento al bando ATB, predisposto a seguito dei finanziamenti previsti dalla Regione Lombardia (D.G.R. 06 giugno 2014) per lo sviluppo della bigliettazione elettronica nel TPL, utilizzabili per sostenere gli investimenti per l’introduzione o l’adeguamento di tali sistemi.

L’importo totale della dell’appalto è pari a €  8.590.734,00 ripartiti su due ambiti di intervento: il primo (Sistema di Bigliettazione Elettronica contacless - SBE) pari a € 8.122.532,00 - cofinanziato al 50% con i fondi di Regione Lombardia e al 50% con uguali investimenti delle sei società di trasporto pubblico che aderiscono al progetto; il secondo (Apparato di localizzazione bus e sistemi ICT Information and Communications Technology - complementari) pari a € 468.202,00.

Il primo ambito include: la progettazione esecutiva; la fornitura dei sistemi di terra, di bordo (incluse le funicolari) e dei centri di controllo per un periodo di 10 anni; la fornitura, il collaudo, l’installazione e l’attivazione di ogni componente funzionale e tecnologico in “full service”; la formazione del personale addetto e l’assistenza all’avviamento.

In particolare, il progetto prevede: l’installazione dei validatori di titoli di viaggio su 637 autobus e a bordo dei 14 tram della Linea T1 Bergamo-Albino; la posa di nuovi tornelli e validatori alle funicolari di Città, di San Vigilio e alla Funivia Albino-Selvino; la sostituzione di 18 emettitrici di terra.

I dati del nuovo sistema di bigliettazione elettronica saranno gestiti da un’unica centrale di controllo del bacino di Bergamo utilizzata per la gestione delle tariffe, degli introiti, la verifica delle validazioni, e il controllo della frode. Le novità tecnologiche interesseranno anche le 9 biglietterie delle società di trasporto pubblico coinvolte e le 540 rivendite autorizzate, dove sarà possibile caricare su smart card (tessere contact-less) gli abbonamenti e i biglietti acquistati. Il sistema è predisposto anche per il pagamento con carte di credito contact-less (EMV).

Il secondo ambito prevede: la fornitura in “full service”, il montaggio e la messa in servizio dell’AVM/AVL: un unico sistema di localizzazione e monitoraggio della flotta di tutte le Aziende del Consorzio dell’Area Urbana (controllo dei tempi di percorrenza e disponibilità dei tempi di attesa reali in fermata, a bordo bus e sulle piattaforme web); l’installazione del sistema di videosorveglianza di bordo (SVS), del sistema d’informazione all’utenza a bordo dei mezzi (SIU) e del conta passeggeri.

La fornitura è stata affidata alla Società Conduent Business Solutions Italia S.p.A - già Xerox® Business Solutions Italia S.p.A.

Tra le principali realizzazioni in Italia di Xerox® Business Solutions Italia S.p.A. i sistemi di bigliettazione nelle città di Milano, Venezia, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Ferrara, Piacenza, Ravenna, Forlì, Cesena, Brescia, Capri, e la realizzazione del Sistema di Bigliettazione Interoperabile S.B.E. di Trenord.

La fornitura, l’installazione e la messa in servizio del sistema di bigliettazione elettronica integrato dovrà essere concluso entro 10 mesi dalla sottoscrizione del contratto.