Orari accessibili
Seguici su Facebook YouTube

In evidenza

Bilancio del 2016

Bergamo, 27 giugno 2017 – Si è svolta oggi l’Assemblea dei Soci ATB che ha approvato il Bilancio consolidato di Gruppo che registra un utile di esercizio di Euro 2.978.183.

Il Bilancio consolidato di Gruppo comprende i risultati della capogruppo e delle società controllate:

  • ATB Mobilità S.p.A. – capogruppo;
  • ATB Servizi S.p.A. – controllata (100%);
  • Trasporti Bergamo Sud Ovest p.A. – controllata (51,68%);
  • Tramvie elettriche Bergamasche S.p.A. – controllata (55%);
  • ATB Consorzio S.c.r.l. – controllata da ATB Servizi S.p.A. (83,125%);

I risultati della gestione nel dettaglio:

ATB Mobilità S.p.A

La capogruppo chiude con un risultato negativo di Euro 93.841 pur registrando un risultato, di segno positivo per Euro 19.604, prima delle imposte e dopo avere registrato gli effetti della svalutazione della partecipazione in TEB per Euro 221.633.

La gestione caratteristica del 2016, considerando la differenza fra ricavi e costi della produzione, si mantiene positiva per Euro 157.750.

ATB Servizi S.p.A.

La società interamente partecipata, che si occupa del servizio di trasporto pubblico locale, ha chiuso il bilancio di esercizio 2016 con un utile di Euro 2.625.350. La società ha proseguito la propria attività nell’ambito dell’Area Urbana di Bergamo costituita dal Comune di Bergamo e da altri 27 comuni della cintura cittadina. Il valore della produzione per complessivi 30,81 milioni di Euro è sostanzialmente invariato rispetto al precedente esercizio.

I ricavi da tariffa risultano in incremento +2,97% rispetto al precedente esercizio, in ragione del significativo incremento dei passeggeri occasionali e degli abbonati.

Relativamente all’analisi dei ricavi, sinteticamente si evidenzia l’incremento degli introiti derivanti dalla vendita di biglietti e tesserini (+2,32 %) e l’incremento degli introiti da abbonamenti (+3,77%).

L’attività di recupero dell’evasione tariffaria con il forte impegno organizzativo e di risorse messo in campo nel corso dell’anno ha consentito di registrare incassi da penalità utenti per Euro 511.213, in consistente incremento (+ 7,48%) rispetto all’anno precedente (463.404 Euro del 2015).

La società ha acquistato, nel corso dell’esercizio, n. 11 autobus autosnodati sul mercato dell’usato oltre alle relative tecnologie di bordo. La società ha inoltre installato, nel corso dei primi mesi dell’esercizio 2017, su tutti gli autobus e tram del servizio relativo all’area Urbana di Bergamo, emettitrici di bordo per l’acquisto in vettura dei documenti di viaggio.

La società ha inoltre sottoscritto, nel corso del mese di maggio 2017, a seguito dell’esito di una procedura di gara, contratti per l’acquisto di n. 12 autobus ad alimentazione completamente elettrica, per un investimento di oltre 6,6 milioni di Euro.

Sempre nel corso dei primi mesi dell’esercizio 2017, la società ha aggiudicato l’appalto per la fornitura di un sistema di bigliettazione elettronica, per tutti gli operatori dell’Area Urbana di Bergamo. L’investimento, di competenza della società è di circa 5 milioni di Euro, finanziati nella misura del 50% da Regione Lombardia.

Tramvie Elettriche Bergamasche S.p.A.

Il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2016 chiude con una perdita di Euro 290.499 per effetto degli oneri finanziari sostenuti a causa degli affidamenti bancari in corso, per oltre 8 milioni di Euro.

Nel 2016, la gestione caratteristica, si conferma positiva per Euro 293.451.

Nel corso dell’esercizio 2016 (Novembre), è stata acquisita da parte della capogruppo ATB Mobilità un’ulteriore quota di partecipazione del 10% resa disponibile dalla Provincia di Bergamo (5%) e dalla Camera di Commercio di Bergamo (5%). Per effetto dell’acquisizione la quota detenuta nella società risulta pari al 55% del capitale.

Trasporti Bergamo Sud Ovest S.p.A.

La società svolge l’attività di trasporto pubblico locale nell’ambito dell’Area Urbana di Bergamo e dell’area Sud della Provincia di Bergamo. Il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2016 chiude con un utile di Euro 92.377. Il valore della produzione ammonta a 2,19 milioni di Euro, in leggera diminuzione rispetto al precedente esercizio, per effetto della riduzione delle percorrenze effettuate ( -5,59 per cento), rispetto al precedente esercizio e della conseguente riduzione dei ricavi da corrispettivo (- 8,57%). I costi della produzione per 2,08 milioni di Euro sono diminuiti del 2,75% rispetto al precedente esercizio 2015 (2,14 milioni di Euro), per effetto essenzialmente dei minori oneri del personale (- 2,70%) e dei costi per materiali di consumo ( - 17,88%).

In occasione dell’approvazione del Bilancio consolidato di Gruppo e del Bilancio della capogruppo ATB Mobilità sono stati illustrati anche i risultati delle società partecipate: Nuovi Trasporti Lombardi S.r.l. ed Apam Esercizio spa; Bergamo Parcheggi S.p.A.

Nuovi Trasporti Lombardi S.r.l. ed Apam Esercizio spa

Nuovi Trasporti Lombardi S.r.l. è la società costituita al 50% da ATB Mobilità e Brescia Trasporti, che detiene il  45% della società APAM Esercizio S.p.A. di Mantova, che si occupa del servizio di trasporto in tutto il territorio della Provincia di Mantova.

Apam Esercizio spa ha chiuso il bilancio 2016 con un utile di Euro 1.287.852.  

Le quote di competenza di NTL e conseguentemente di ATB Mobilità saranno contabilizzate nei prossimi esercizi come disposto dal nuovo principio contabile per il quale i dividendi sono rilevati nel momento in cui sorge il diritto alla riscossione da parte della società partecipante.

Bergamo Parcheggi S.p.A.

La società di progetto è stata costituita per la realizzazione e gestione del parcheggio multipiano in Città Alta. L’esercizio 2016 evidenzia un utile di Euro 205.064 (utile di Euro 210.301 al 31.12.2015).

La procedura di gara per l’affidamento dei lavori di realizzazione dell’opera si è conclusa nel corso del mese di giugno 2017 e si ritiene che i lavori riprenderanno nei prossimi mesi.

Alessandro Redondi, Presidente ATB Spa: “Il risultato del Gruppo ATB consente di guardare con fiducia al futuro anche in un contesto non facilissimo per il settore del Trasporto Pubblico Locale e ci permette altresì di pianificare investimenti importanti come quelli già annunciati della nuova Linea C (e i 12 bus elettrici) e l’acquisto del nuovo Sistema di Bigliettazione Elettronica.

Con questo bilancio si chiude il triennio del mandato del consiglio di Amministrazione. Anche a nome dei Consiglieri di Amministrazione di ATB Mobilità e ATB Trasporti desidero ringraziare tutti i dipendenti del Gruppo che con il loro impegno hanno contribuito alla crescita di ATB, rendendola un’azienda solida e apprezzata dai cittadini bergamaschi”.

Gianni Scarfone, Direttore Generale ATB: “L’esercizio 2016 ha rappresentato per il Gruppo ATB un ulteriore passo avanti verso l’obiettivo di una mobilità integrata di qualità in tutti i settori seguiti dalla società: dal trasporto pubblico locale (+3% negli introiti da tariffa), alla gestione dei parcheggi, passando per il sempre più apprezzato servizio di bike sharing, che nel 2016 ha visto un incremento degli utilizzi superiore del 30% rispetto al 2015.

Gli utili realizzati dalle società del Gruppo sono destinati all’ampliamento dei servizi e ad investimenti per migliorarne la qualità. Nel 2016 sono proseguiti  gli investimenti per il rinnovo della flotta e in nuove tecnologie. Nel 2017 sono state attivate le emettitrici di bordo (installate a fine 2016) presenti su tutti i bus della flotta che consentono di acquistare il biglietto direttamente sul mezzo.Gli investimenti sostenuti nel 2016 ed i futuri già programmati per il biennio 2017/2018 per oltre 10 milioni di euro (dagli autobus elettrici alla realizzazione del parcheggio dell’ex gasometro) sono possibili proprio in virtù dei risultati gestionali positivi ottenuti migliorando la qualità dei servizi e conseguentemente i ricavi e, nel contempo, attuando una rigorosa azione di contenimento dei costi. In occasione dell’Assemblea odierna si è proceduto anche al rinnovo del Consiglio di Amministrazione di ATB Mobilità e del Collegio Sindacale di ATB Mobilità.Il Consiglio di Amministrazione di ATB Mobilità risulta così composto:

Alessandro Redondi (presidente), Miriam Campana, Marco Berlanda, Serenella Cadei e Enrico Felli (nuova nomina)

Il Collegio Sindacale di ATB Mobilità risulta così composto:

Ottavio Rota (presidente), Maria Rachele Vigani, Carlo Facoetti (nuova nomina)

Lo scorso mese di aprile, l’Assemblea di approvazione del Bilancio 2016 di ATB Servizi ha proceduto anche al rinnovo del Consiglio di Amministrazione di ATB Servizi e del Collegio sindacale di ATB Servizi.

Il Consiglio di Amministrazione di ATB Servizi risulta così composto:

Alessandro Redondi (presidente), Gianni Scarfone (amministratore delegato), Maddalena Cattaneo, Salvatore Orlando, Cristina Sangaletti (nuova nomina)

Il Collegio Sindacale di ATB Servizi risulta così composto:
Alessandro Testa (presidente), Tamara Gerbino, Maurizio Maffeis (nuova nomina)

I Consigli di Amministrazione di ATB Mobilità e di ATB Servizi restano in carica fino all’approvazione del bilancio di esercizio che si chiuderà al 31 dicembre 2019.